Homepage

Focus Focus

La gestione del periodo di preavviso in caso di licenziamento o dimissioni

12 Dicembre 2017 | di Pasquale Staropoli

Accordo consensuale risoluzione rapporto di lavoro

Attraverso il preavviso il legislatore ha inteso modulare gli effetti della risoluzione del rapporto di lavoro. La gestione della modalità temporale di esercizio del recesso prevede il differimento del momento dell’effetto estintivo del rapporto di lavoro, con l’intenzione di evitare gli effetti pregiudizievoli che altrimenti ricadrebbero sulle parti in caso di cessazione immediata. L'Autore del presente contributo, attraverso l'analisi di alcune pronunce di Cassazione, presenta l'evoluzione, da reale ad obbligatoria, della natura del diritto al preavviso per poi concludere con il rapporto di quest'ultimo con le dimissioni.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Insubordinazione o alterco: il diverso regime giuridico alla luce del principio di proporzionalità tra fatto addebitato e sanzione

12 Dicembre 2017 | di Sabrina Apa

Cass. sez. lav.,

Licenziamento disciplinare

Non costituisce giusta causa di licenziamento la condotta che il contratto collettivo punisce con una sanzione conservativa: nel caso di specie è stato dichiarato illegittimo il licenziamento del dipendente che abbia avuto un diverbio (con ingiuria) con il superiore prima di prendere servizio.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

La condotta antisindacale postula l’attualità della condotta

12 Dicembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Palermo

Condotta antisindacale

L’attualità della condotta asseritamente antisindacale e/o il perdurare dei suoi effetti costituiscono condizione dell’azione ex art. 28 St. lav. (cfr., per tutte, Cass. n. 6946 del 1987), la quale è diretta a rimuovere la portata intimidatoria e l’ostacolo o il restringimento che al libero svolgimento ...

Leggi dopo
Mansionario Mansionario

Commercio e Turismo - Ortofrutticoli e agrumari

11 Dicembre 2017

Il dettaglio di tutte le MANSIONI relative ad una specifica posizione lavorativa del contratto collettivo del settore Ortofrutticoli e agrumari della macro categoria Commercio e Turismo.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

La dimora può essere unità produttiva autonoma?

11 Dicembre 2017 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Se la prestazione lavorativa è svolta a casa, è possibile qualificare la dimora del dipendente come unità produttiva autonoma, non applicando quindi l'art. 18 St. lav.?

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Naspi

11 Dicembre 2017 | di Stefano Lapponi

Il 1° maggio 2015 entra in vigore la Nuova Assicurazione sociale per l’impiego, con la funzione di garantire un'indennità mensile di disoccupazione ai lavoratori che abbiano perduto l’occupazione lavorativa in modo non volontario. Sostituisce l’ASpI (Legge Fornero) dalla quale mutua gran parte delle regole. Perché sia riconosciuto il diritto alla ASpI è necessario che sussistano alcune condizioni essenziali, soggettive (perdita involontaria dell’occupazione; permanere dello stato di disoccupazione per tutto il periodo in cui si beneficia della Assicurazione) e contributive (nei 4 anni precedenti l’inizio della disoccupazione il lavoratore disoccupato deve avere almeno 13 settimane di contributi versati; nei dodici mesi precedenti l’inizio della disoccupazione il lavoratore disoccupato deve avere lavorato per almeno 30 giornate effettive).

Leggi dopo
Mansionario Mansionario

Edilizia e materiali da costruzione - Cemento pmi - Confapi

11 Dicembre 2017

Il dettaglio di tutte le MANSIONI relative ad una specifica posizione lavorativa del contratto collettivo del settore Cemento pmi - Confapi della macro categoria Edilizia e materiali da costruzione.

Leggi dopo
Schede CCNL Schede CCNL

Commercio e turismo - Ortofrutticoli e agrumari

11 Dicembre 2017

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Assunzioni agevolate

11 Dicembre 2017 | di Stefano Lapponi

La Bussola fornisce una sintesi degli incentivi all’assunzione attualmente attivi a livello nazionale, con lo scopo di supportare il professionista nell’individuazione del tipo di agevolazione per l’assunzione fruibile da parte dei datori di lavoro.

Leggi dopo
News News

Indennità di mancato avviamento: i chiarimenti dei CdL

11 Dicembre 2017 | di La Redazione

Fondazione Studi CdL, Parere 6 dicembre 2017, n. 6.pdf

Dipendenti retribuzioni e contributi

La Fondazione Studi dei CdL, con il Parere n. 6 del 6 dicembre 2017, ha chiarito se siano utilizzabili taluni elementi accessori della retribuzione per il calcolo dell'indennità di mancato avviamento.

Leggi dopo

Pagine