Casi e sentenze di merito

Applicabilità della disciplina delle procedure di assunzione di personale nelle società in house alla luce del principio “tempus regit actum”

11 Febbraio 2019 |

Corte conti, sez. I giur. centr. app.

Lavoro pubblico
 

Le Sezioni Unite della Cassazione hanno avuto modo di qualificare le società in house come articolazioni della pubblica amministrazione da cui promanano e non soggetti giuridici ad essa esterni o da essa autonomi, ma hanno altresì avuto cura di precisare che siffatta affermazione debba essere intesa ai limitati fini del riparto di giurisdizione. Inoltre, la stessa giurisprudenza giuslavoristica ha ripetutamente affermato che l'oggetto pubblico e le finalità pubbliche dell'attività esercitata mediante società di diritto privato a partecipazione pubblica (in house o meno) non fa mutare la natura giuridica privata della società per quanto attiene alla qualificazione dei rapporti di lavoro dalla stessa intrattenuti che è di diritto privato e alla conseguente disciplina previdenziale, assumendo rilievo nell'ordinamento nazionale comunitario solo riguardo al mercato ed alla tutela della concorrenza...

Leggi dopo