Casi e sentenze di merito

Definizione di “trasfertismo”

16 Settembre 2019 |

Tribunale Milano, sez. lav.

Trasferimento del lavoratore
 

La definizione di “trasfertismo” va ricavata avendo riguardo non alla natura della prestazione (in movimento o meno) ma al fatto che il trasfertista sia obbligato in base al contratto a lavorare in luoghi sempre variabili (ancorché fissi e non in movimento), senza avere una sede fissa; mentre il lavoratore in trasferta è solo quello che si muove dalla propria sede fissa...

Leggi dopo