Casi e sentenze di merito

L’omessa affissione del codice disciplinare non rileva per condotte immediatamente percepibili come illecite

 

In tutti i casi nei quali il comportamento sanzionatorio sia immediatamente percepibile dal lavoratore come illecito, perché contrario al cosiddetto minimo etico o a norme di rilevanza penale, non è necessario provvedere alla pubblicità del codice disciplinare, in quanto il lavoratore ben può rendersi conto, ...

Leggi dopo