Casi e sentenze di merito

La comunicazione dell'approssimarsi del termine di comporto in ossequio ai principi di correttezza e buona fede

14 Ottobre 2019 |

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, sez. lav.

Malattia
 

Se è vero che generalmente non vi è l'obbligo per il datore di comunicare l'appropinquarsi della scadenza del comporto al lavoratore malato, vi sono delle fattispecie particolarmente gravi, in cui la comunicazione datoriale è sicuramente meno gravosa rispetto al dovere di attivarsi per chiedere informazioni da parte del lavoratore gravemente ammalato...

Leggi dopo