Casi e sentenze di merito

La maternità in quanto tale non è prova presuntiva del licenziamento discriminatorio

05 Febbraio 2018 |

Appello l'Aquila

Licenziamento discriminatorio
 

In assenza di elementi, anche di natura presuntiva, deve escludersi un sicuro collegamento eziologico tra la condizione di lavoratrice madre ed il recesso datoriale. Il solo riferimento alla condizione di lavoratrice madre ed alla consecutio temporale tra gli eventi denunciati ...

Leggi dopo