Casi e sentenze di merito

Per la tredicesima mensilità e il TFR il lavoratore deve solo provare esistenza e durata del rapporto di lavoro

11 Settembre 2018 |

Tribunale Roma, sez. lav.

Retribuzione
 

Ad eccezione della quattordicesima mensilità che è emolumento di origine contrattuale, la tredicesima mensilità e il TFR costituiscono emolumenti base per il cui accoglimento il lavoratore ha l’onere di provare solo l’esistenza e l’estensione del rapporto di lavoro in essere rimanendo a carico del datore la prova corretto adempimento dell’obbligazione retributiva.

Leggi dopo