Casi e sentenze di merito

Lavoro a progetto: in assenza di progetto specifico si procede ad automatica conversione in rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

04 Settembre 2019 |

Corte appello Roma, sez. lav.

CO.CO.PRO.
 

In tema di lavoro a progetto, l'art. 69, comma 1, del d.lgs n. 276 del 2003 ("ratione temporis" applicabile, nella versione antecedente le modifiche di cui alla l. n. 92 del 2012), si interpreta nel senso che, quando un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa sia instaurato senza l'individuazione di uno specifico progetto, programma di lavoro o fase di esso, non si fa luogo ad accertamenti volti a verificare se il rapporto si sia esplicato secondo i canoni dell'autonomia o della subordinazione, ma ad automatica conversione in rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, sin dalla data di costituzione dello stesso.

Leggi dopo