Casi e sentenze di merito

Lavoro subordinato: se manca la prova della subordinazione non occorre che il giudice provi l'esistenza del diverso tipo di rapporto

17 Gennaio 2019 |

Corte appello Roma, sez. lav.

Lavoro dipendente e subordinazione
 

L’elemento che contraddistingue il rapporto di lavoro subordinato è l'assoggettamento del lavoratore al potere direttivo e disciplinare del datore di lavoro, con conseguente limitazione della sua autonomia ed inserimento nell'organizzazione aziendale, sicché - qualora non sia raggiunta la prova positiva degli elementi distintivi della natura subordinata - il giudice non deve provare, ai fini del rigetto della domanda, l'esistenza del diverso tipo di rapporto (nella specie di associazione in partecipazione alla loggia massonica di cui l’appellante è risultato appartenente).

Leggi dopo