Casi e sentenze di merito

Legittimo il licenziamento se il dirigente si rifiuta di rientrare nella sede originaria

10 Ottobre 2017 |

Tribunale Roma

Dirigenti
 

A fronte della illegittima decisione dell’azienda, il dirigente può e deve chiedere giudizialmente - anche in via cautelare - la riconduzione della prestazione nell'ambito delle modalità precedentemente attuate, ma non può rifiutarsi aprioristicamente, senza avallo giudiziario, di eseguire la prestazione come richiestagli, ...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >