Casi e sentenze di merito

Sui tre requisiti della parasubordinazione: continuità, coordinazione e personalità

05 Dicembre 2017 |

Tribunale Chieti

CO.CO.CO.
 

Perché sia configurabile un rapporto di cosiddetta parasubordinazione ai sensi dell'art. 409 n. 3 cod. proc. civ., devono sussistere i seguenti tre requisiti: la continuità, che ricorre quando la prestazione non sia occasionale ma perduri nel tempo ed importi un impegno costante ...

Leggi dopo