Casi e sentenze di merito

Trasferimento del dipendente e limiti del controllo giudiziale

 

L’art. 2103 c.c., richiede come unico presupposto di legittimità la sussistenza di "comprovate ragioni tecniche, organizzative e produttive", restando pertanto circoscritto il controllo giudiziale all’accertamento del nesso di causalità tra il provvedimento di trasferimento e le predette ragioni ...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >