Casi e sentenze di merito

È valida la compensazione del TFR con crediti di lavoro trattandosi di compensazione impropria

 

La compensazione del tfr con crediti del datore di lavoro, deve ritenersi legittima, posto che il divieto previsto dall'art. 1246, n. 3, c.c., in relazione ai crediti impignorabili, opera solamente con riguardo alla compensazione "propria",

Leggi dopo