Giurisprudenza commentata

Estensione dei termini di decadenza di cui all'art. 32, l. n. 183 del 2010, un contrasto non ancora sopito

04 Marzo 2019 |

Tribunale Torino, sez. lav.

Prescrizione e decadenze

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione | Osservazioni | Per approfondire |

 

Nell'ambito di un trasferimento di azienda ex art. 2112, c.c., in ragione della medesimezza dell'oggetto della questione, l'art. 32, comma 4, lett. c), l. n. 183 del 2010, troverà applicazione non soltanto qualora il lavoratore contesti la cessione aziendale e, dunque, domandi l'imputazione del rapporto in capo al cedente, ma anche nell'ipotesi inversa nella quale ne venga rivendicata la continuazione presso il cessionario. Ne consegue la dichiarazione di decadenza dal diritto di impugnazione qualora non vengano rispettati i termini fissati ex lege.

Leggi dopo