Focus

CCNL Metalmeccanici: analisi dell’accordo “innovativo”

Sommario

Introduzione | Sistema di relazioni sindacali e contrattuali | Minimi contrattuali e Una Tantum | Welfare | Formazione | Diritto allo studio | Congedi parentali e permessi ex legge 104/1992 | Appalti pubblici di servizi |

 

L’Autore propone qualche riflessione sul rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del settore Metalmeccanico che rappresenta, da sempre, il punto di riferimento più importante nel mondo manifatturiero sia per la dimensione quantitativa dei lavoratori interessati che per l’importanza strategica che l’industria metalmeccanica ha nell’ambito del sistema economico del nostro paese. Per meglio comprendere anche il risultato su cui le parti firmatarie (Federmeccanica, Assistal e FIM, FIOM e UILM) hanno, al fine, convenuto.

Leggi dopo