Focus

La responsabilità solidale per i crediti da lavoro nei casi di decentramento produttivo e di organizzazione estesa o condivisa del lavoro

Sommario

Le ipotesi tipiche di responsabilità solidale per crediti di lavoro nel decentramento produttivo | Le ipotesi tipiche di responsabilità solidale per crediti di lavoro nell'organizzazione estesa o condivisa del lavoro | L'interpretazione estensiva della giurisprudenza a ipotesi atipiche e il problema della specialità | Conclusioni | Guida all'approfondimento |

 

La mappatura delle principali fattispecie normative tipiche che prevedono la responsabilità solidale per crediti di lavoro nei fenomeni di decentramento produttivo (appalto, subvezione, somministrazione, subfornitura, etc.) o di organizzazione estesa o condivisa del lavoro (contratti di rete, distacchi, etc.), permette di individuare un meccanismo comune di ripartizione della protezione dei lavoratori dai rischi connessi al rapporto di lavoro con il proprio datore tra tutti gli operatori che intervengono nella filiera produttiva. Tale meccanismo, ancorché di carattere speciale, è oggetto, di fatto, di una interpretazione analogica, in chiave estensiva, da parte della giurisprudenza che sta introducendo un principio generale di solidarietà per crediti di lavoro comune a tutti i rapporti e risultati commerciali in cui operino lavoratori riconducibili a differenti soggetti coinvolti nell'esecuzione della prestazione complessiva finale.

Leggi dopo