Focus

La tutela del lavoratore diversamente abile

Sommario

Inquadramento | Il difficile bilanciamento tra la tutela della salute del lavoratore e le ragioni dell'impresa | La tutela della disabilità | L'obbligo di "adattamento ragionevole" dei luoghi di lavoro e la nozione di handicap nella prospettiva della Corte di Giustizia | La sopravvenuta inidoneità fisica del lavoratore e l'obbligo di repechage | Osservazioni | Riferimenti | Guida all'approfondimento |

 

In materia di diritto del lavoro, i principi di parità di trattamento e di non discriminazione dei lavoratori affetti da disabilità costituiscono canoni secondo i quali il raggiungimento del livello occupazionale non è una mera rappresentazione formale di un dato statistico, ma, coniugandosi con un elevato grado di protezione sociale, produce rilevanti benefici sostanziali sullo sviluppo della personalità e, a livello collettivo, dell'inderogabile dovere di solidarietà, come sancito dall'art. 2 Cost.

Leggi dopo