Focus

Lavoro agile: prime riflessioni

Sommario

Abstract | L'istituto | L'accordo tra le parti | Il contenuto dell'accordo | Il diritto alla disconnessione | Lo strumento tecnologico: utilizzo e tutele conseguenti | Il potere di controllo del datore di lavoro | In conclusione |

 

La l. n. 81 del 2017 all'art. 18 prevede una particolare forma di lavoro subordinato rispondente a finalità di maggiore conciliazione dei tempi di vita e dei tempi di lavoro: il lavoro agile. Gli elementi che maggiormente caratterizzano l'istituto sono l'accordo tra le parti, necessario per la scelta della modalità agile della prestazione, l'allontanamento dai criteri spazio/temporali che caratterizzano la subordinazione, la presenza ( quasi sempre) di strumenti tecnologici che consentano la prestazione “da remoto”...

Leggi dopo