Giurisprudenza commentata

Gestione del rapporto di lavoro e nuove tecnologie: un binomio possibile?

20 Ottobre 2017 | ,

Trib. Catania,

Licenziamento individuale

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

È legittima l’intimazione del licenziamento tramite l’applicazione Whatsapp, allorquando dal testo del messaggio si evinca la chiara volontà del mittente di recedere dal rapporto di lavoro ed il messaggio sia riconducibile, con certezza, al datore di lavoro.

Leggi dopo