Giurisprudenza commentata

Art. 18 post riforma Fornero: i confini della reintegrazione nel licenziamento collettivo illegittimo

18 Gennaio 2017 |

Cass. sez. lav.

Licenziamenti collettivi

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

L’incompletezza della comunicazione finale del procedimento di licenziamento collettivo di cui all’art. 4, comma 9, della Legge 23 luglio 1991, n. 223, costituisce una “violazione delle procedure” previste dalla Legge citata e, pertanto, dà luogo alla tutela dell’indennizzo economico prevista dal terzo periodo dell’art. 18, comma 7, della Legge 20 maggio 1970, n. 300 e non alla tutela della reintegrazione nel posto di lavoro prevista in caso violazione dei criteri di scelta.

Leggi dopo