Giurisprudenza commentata

Condizioni “stressogene” sul luogo di lavoro: quando il dipendente è concorrente e non esclusivamente vittima

06 Agosto 2020 |

Tribunale Pavia

Mobbing

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione | Osservazioni |

 

Il concorso del lavoratore nella creazione e/o nel mantenimento di una situazione di conflittualità nell'ambiente di lavoro esclude l'applicabilità dell'art. 2087 c.c., non essendo il pregiudizio asseritamente patito riconducibile in via esclusiva ad una (straining) o più condotte (mobbing) del datore...

Leggi dopo