Giurisprudenza commentata

L’integrazione del personale interno con quello esterno da parte di un Ente pubblico configura la richiesta di una somministrazione di personale

10 Maggio 2018 |

Cons. St. sez. III.,

Somministrazione di lavoro

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L’esigenza di un Ente pubblico di integrare il proprio personale interno (dimostratosi insufficiente) con altro personale esterno, in modo da garantire il regolare svolgimento delle proprie consuete attività d’ufficio, configura la richiesta di una somministrazione di personale e non di un appalto di servizi.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >