Giurisprudenza commentata

La Corte di cassazione ritorna sulla definizione dei limiti delle tutele riconosciute al lavoratore disabile

26 Novembre 2018 |

Cass., sez. lav.

Disabili

Sommario

Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il diritto del lavoratore disabile all'adozione di accorgimenti che consentano l'espletamento della prestazione lavorativa trova un limite nell'organizzazione interna dell'impresa e, in particolare, nel mantenimento degli equilibri finanziari dell'impresa stessa, nonché nel diritto degli altri lavoratori alla conservazione delle mansioni assegnate e, in ogni caso, di mansioni che ne valorizzino l'esperienza e la professionalità acquisita.

Leggi dopo