Giurisprudenza commentata

Lavoro autonomo, libertà di inizio e di svolgimento concreto della prestazione

20 Luglio 2018 |

Tribunale Torino, sez. lav.

Lavoro dipendente e subordinazione

Sommario

Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La non obbligatorietà della prestazione lavorativa esclude in radice la subordinazione perché la configurabilità della eterodirezione contrasta con l'assunto secondo cui la parte che deve rendere la prestazione può, a suo titolo, interrompere il tramite attraverso il quale si estrinseca il potere direttivo dell'imprenditore. Può esserci coordinamento senza subordinazione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >