Giurisprudenza commentata

Liceità dell’uso, da parte del datore di lavoro, di registrazioni video per finalità “difensive”

31 Marzo 2015 |

Cass. sez. lav.

Privacy

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il divieto previsto dall’art. 4 dello Statuto dei lavoratori di installare impianti audiovisivi od altre apparecchiature per il controllo a distanza dell’attività dei lavoratori non preclude al datore di lavoro, al fine di dimostrare l’illecito posto in essere dai propri dipendenti, di utilizzare le risultanze di registrazioni video operate fuori dall’azienda da un soggetto terzo, del tutto estraneo all’impresa, per esclusive finalità difensive del proprio ufficio e della documentazione custodita.

Leggi dopo