Giurisprudenza commentata

Requisiti di liceità del distacco del lavoratore presso altra impresa del gruppo

16 Giugno 2016 |

Cass. sez. lav.

Distacco

Sommario

Massime | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Nell'ipotesi di distacco del lavoratore presso un'impresa facente parte dello stesso gruppo del datore di lavoro, sussiste il requisito dell'interesse del distaccante se il distacco medesimo sia finalizzato a contribuire alla realizzazione di una struttura organizzativa comune, in coerenza con gli obiettivi di maggiore funzionalità del raggruppamento, sicché, pur in un contesto di diversa soggettività giuridica, va esclusa la violazione del divieto di interposizione di manodopera di cui all'art. 1 della l. n. 1369 del 1960, "ratione temporis" applicabile, in linea con l'evoluzione normativa dell'istituto di cui al comma 4-ter dell'art. 30 del d.lgs. n. 276 del 2003.

Leggi dopo