Giurisprudenza commentata

Responsabilità dell'INPS per erronee informazioni rese all'assicurato sui dati contributivi: il se ed i limiti del risarcimento

18 Ottobre 2019 |

Cass., sez. lav.

Contributi previdenziali

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'INPS risponde delle erronee comunicazioni della posizione contributiva rese all'assicurato, a seguito di specifica domanda di quest'ultimo, a titolo di responsabilità contrattuale ex art. 1218 c.c., potendo tuttavia il giudice limitare il risarcimento dovuto nell'ipotesi in cui l'assicurato medesimo...

Leggi dopo