Giurisprudenza commentata

Tirocini formativi e contratto di somministrazione a tempo determinato: illegittimità e conseguenze

Sommario

Massime | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

È ammessa la reiterazione di due tirocini presso lo stesso soggetto ospitante, purché le attività formative del secondo tirocinio siano diverse da quelle del primo. Per la causa contrattuale, è necessario che sia dimostrata una regolare erogazione della stessa, che spetta al tutor aziendale, il quale tuttavia non necessariamente deve essere presente costantemente. È, in ogni caso, necessario il rispetto dei limiti di contingentamento ex art. 1, co. 3, lett. c), D.M. n. 142/1998.

Leggi dopo