Casi e sentenze di merito

Illegittima l’acquisizione delle conversazioni su account privato Skype del lavoratore, anche se il pc è aziendale

 

La circostanza che il PC aziendale utilizzato dal ricorrente per ragioni di lavoro (fosse) bene aziendale non autorizza affatto la ALC ad analizzare il contenuto dell’hard disk e ad acquisire le chat Skype memorizzate nell’account personale di un lavoratore ...

Leggi dopo