News

Assistenza disabili e trasferimento in corso di rapporto di lavoro

 

La Suprema Corte in riferimento all'art. 33, comma 5, l. n. 104 del 1992, nel testo anteriore alle modifiche di cui alla l. n. 53 del 2000, ha statuito come la norma di cui alla l. n. 104 del 1992, art. 33, comma 5, sul diritto del genitore o familiare lavoratore "che assista con continuità un parente o un affine entro il terzo grado handicappato" di scegliere...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >