News

Cassa Forense-INPS: operativo l’accordo sul cumulo gratuito dei contributi

L’INPS, con un Comunicato Stampa del 15 maggio 2018, ha comunicato che è operativo l’accordo tra Cassa Forense e INPS per il cumulo gratuito dei contributi. Quest’ultimo rientra tra le dieci convenzioni, aventi ad oggetto il cumulo gratuito dei contributi previdenziali, che sono divenute operative.

Oltre agli avvocati, possono beneficiare del cumulo, medici ed odontoiatri, ingegneri ed architetti, infermieri, farmacisti, veterinari, psicologi, periti industriali, geometri, giornalisti e ragionieri.

 

«Questi accordi» si legge nel comunicato «consentono di coprire oltre l’80% della platea potenzialmente interessata al cumulo gratuito dei contributi previdenziali con l’INPS, sommando i periodi non coincidenti».

 

Le prime 500 domande pervenute all’INPS sono già in lavorazione, mentre è stata completata l’attività formativa destinata dalle casse previdenziali che hanno sottoscritto l’accordo finalizzata all’utilizzo degli applicativi informatici necessario per le definizione delle singolo posizioni pensionistiche.

 

Leggi dopo