News

Controlli a distanza: il limite oggettivo invalicabile

22 Febbraio 2018 |

Cass. pen.

Privacy
 

I controlli difensivi, posti in essere dal datore di lavoro mediante l’installazione di apparecchiature nei luoghi di lavoro, possono essere effettuati solo nel rispetto della libertà e della dignità del lavoratore. Ciò costituisce un limite oggettivo che il datore, nel tutelare il proprio patrimonio aziendale, non può oltrepassare.

Leggi dopo