News

Cose in custodia e responsabilità del datore di lavoro per danni

 

Per i danni derivati al lavoratore da cose in custodia del datore di lavoro, sussiste in capo a quest’ultimo una responsabilità, sempre che sia stato accertato il nesso eziologico tra il danno stesso, l’ambiente e i luoghi di lavoro e salva la prova del caso fortuito.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >