News

Dalla cessazione del rapporto committente e appaltatore sono responsabili in solido per due anni

23 Ottobre 2020 |

Cass., sez. lav.

Appalto
 

L’art. 29, comma 2, d.lgs. n. 276/2003, come novellato dall’art. 1, comma 911, l. n. 296/2006, prevede la responsabilità solidale di committente ed appaltatore entro il limite di due anni dalla cessazione del rapporto, garantendo così il lavoratore circa il pagamento dei trattamenti retributivi dovuti in relazione all’appalto.

Leggi dopo