News

E’ esclusa la giurisdizione del giudice italiano nella controversia per condotta antisindacale nelle basi USA in Italia

 

Le basi militari USA in Italia, in quanto determinazione del Governo degli Stati Uniti, che perseguono gli scopi da questo impartiti, non possono soggiacere alla potestà del giudice nazionale laddove tale potestà significherebbe accordare allo stesso una intromissione in quelle che sono valutazioni e scelte che competono in via esclusiva allo Stato estero, nell’esercizio dei propri poteri sovrani (nel caso di specie il giudice era stato chiamato a decidere sul diritto di una sigla sindacale a sedere al tavolo delle trattative al fine di rappresentare i lavoratori italiani che svolgono la proprio prestazione a favore di uno Stato estero. Cfr. Cass., sez. un., n. 13980/2017).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >