News

In GU la conversione del D.L. sulla Manovra correttiva

La Manovra correttiva è in vigore. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale (D.L. n. 50/2017, convertito definitivamente nella L. n. 96/2017, G.U. Serie Generale n. 144 del 23 giugno 2017 - Suppl. Ordinario n. 31), le sue disposizioni sono efficaci dallo scorso 24 giugno.

 

Sul fronte del lavoro e della previdenza, la novità più rilevante della manovra è la reintroduzione dei voucher. Con la nuova disciplina i buoni vengono diversificati a seconda che l’utilizzatore siano le famiglie – in tal caso è prevista la costituzione del “Libretto di famiglia” su un apposito portale dell’INPS – ovvero le imprese con non più di 5 dipendenti – per le quali lo strumento da utilizzare sarà il “contratto di prestazione occasionale”.

 

L'ufficio stampa di Palazzo Chigi ha provveduto a far pervenire al Quirinale un appunto sulla nuova disciplina che regola il lavoro occasionale; nel documento si illustrano le misure che saranno adottate per garantire la piena ed effettiva tracciabilità dei rapporti di lavoro al fine di prevenire possibili abusi. In particolare, l’INPS emanerà entro il 30 giugno una Circolare per illustrare le nuove procedure e varerà il 10 luglio la piattaforma telematica che non consentirà, a questo riguardo, l’insorgenza di abusi o di rapporti lavorativi irregolari.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >