News

Il CEDS accoglie il reclamo della Cgil: il Jobs Act viola il diritto al “congruo indennizzo” in caso di licenziamento illegittimo

13 Febbraio 2020 |

Comitato europeo dei diritti sociali, Reclamo collettivo 158/2017

Jobs act
 

Il Comitato europeo dei diritti sociali accoglie il reclamo proposto dalla CGIL nel 2017 e dichiara che il Jobs Act viola il diritto dei lavoratori a ricevere un "congruo indennizzo o altra adeguata riparazione" in caso di licenziamento illegittimo, così come sancito dall'art. 24 della Carta sociale europea.

Leggi dopo