News

Il risarcimento del danno civilistico e l’indennizzo erogato dall’Inail

 

In tema di infortunio sul lavoro, l’organo giudicante, ove siano dedotte dal lavoratore circostanze integranti una fattispecie di reato perseguibile d’ufficio, può determinare l’eventuale danno differenziale, valutando il valore monetario del danno civilistico secondo le comuni regole, dal quale detrarre quanto viene indennizzato dall’Inail.

Leggi dopo