News

Lavoro intermittente e licenziamento: la competenza spetta al giudice del luogo in cui risiede il lavoratore

 

Nel caso di contratto di lavoro intermittente, sull’impugnazione del licenziamento è competente il giudice del luogo in cui risiede il lavoratore. Per fondare la competenza occorre che il datore abbia disposto presso l’abitazione del lavorante un complesso di beni, collegabili all’organizzazione aziendale.

Leggi dopo