News

Nel pubblico impiego anche il patteggiamento può giustificare il licenziamento

01 Agosto 2019 |

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico
 

A norma degli artt. 445 e 653 c.p.p., come modificati dalla legge 27 marzo 2001, n. 97, la sentenza di applicazione della pena su richiesta delle parti ha efficacia di giudicato – nei giudizi disciplinari che si svolgono davanti alle pubbliche autorità, e quindi anche in quelli che riguardano i dipendenti della Pubblica Amministrazione – quanto all’accertamento del fatto, alla sua illiceità penale e all’affermazione che l’imputato lo ha commesso.

Leggi dopo