News

Niente rivalutazione sui crediti del dipendente pubblico

03 Luglio 2020 |

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico
 

Con riferimento ai rapporti di lavoro in essere con un datore di natura pubblica ed in un’ottica di contenimento della spesa pubblica, vige il divieto di cumulo tra gli interessi legali e la rivalutazione monetaria su tutti crediti di tipo retributivo, comprese le somme dovute a titolo di risarcimento del danno per licenziamento illegittimo.

Leggi dopo