News

Reperibilità non obbligatoria se estranea alla prestazione ordinaria dedotta in contratto

12 Aprile 2018 |

Cass. sez. lav.,

Contratto di lavoro
 

Non è possibile far derivare in capo al lavoratore il dovere di reperibilità sulla base del combinato disposto degli artt. 2086, 2094 e 2104 c.c., se tale prestazione non rientra tra quelle ordinarie previste dal contratto di lavoro.

Leggi dopo