News

Rivalutazione 2017 delle prestazioni economiche per infortunio

Con effetto dall'anno 2000 e a decorrere dal 1° luglio di ciascun anno, la retribuzione di riferimento per la liquidazione delle rendite corrisposte dall'INAIL ai mutilati e agli invalidi del lavoro relativamente a tutte le gestioni di appartenenza dei medesimi, è rivalutata annualmente sulla base della variazione effettiva dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenuta rispetto all'anno precedente. 

 

L'Istituto pertanto, con Circolare n. 38 del 27 settembre scorso, ha diffuso la rivalutazione annuale delle prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale per il settore industria, compreso quello marittimo, agricoltura, medici esposti a radiazioni ionizzanti e tecnici sanitari di radiologia autonomi, confermando anche a decorrere dal 1° luglio 2017, come per lo scorso anno, l’importo delle prestazioni economiche corrisposto a decorrere dal 1° luglio 2015. Illustrati, inoltre, i riferimenti retributivi per procedere alla prima liquidazione delle prestazioni, con l’avvertenza che, come per l’anno precedente, non sono previste operazioni di riliquidazione delle prestazioni in corso.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >