Quesiti Operativi

Causale del contratto a termine e compiti in concreto assegnati

 

Stipulato un contratto a termine per la sostituzione di un lavoratore, come incide sulla validità del rapporto l'assegnazione a mansioni differenti rispetto a quelle del sostituito? La disciplina del contratto a tempo determinato, recentemente modificata dalla l. n. 96 del 2018, c.d. Decreto dignità, si fonda sulla stretta connessione tra la fissazione di un termine di durata del rapporto di lavoro e la causale posta a sua giustificazione. Il datore potrà ricorrere a tale tipologia contrattuale solo per ovviare ad esigenze di carattere tecnico, organizzativo, sostitutivo e/o produttivo, le quali dovranno essere specificate in modo puntuale, con l'ulteriore limite della durata massima del rapporto...

Leggi dopo