Quesiti Operativi

Contrazione “ciclica” della produzione e licenziamento per giustificato motivo oggettivo

 

Una riduzione di attività produttiva che si verifichi ogni anno in una determinata stagione, può fondare un licenziamento per g.m.o.? Ai sensi dell'art. 3, l. n. 604 del 1966, il licenziamento per giustificato motivo oggettivo deve essere fondato su ragioni inerenti all'attività produttiva, all'organizzazione del lavoro e al regolare funzionamento di essa. Secondo un orientamento giurisprudenziale consolidato, può integrare il giustificato motivo del recesso del datore anche una scelta di quest'ultimo di procedere ad una redistribuzione...

Leggi dopo