Quesiti Operativi

L'incidenza delle falsità documentali sul rapporto nel pubblico impiego

 

Pubblico impiego: il licenziamento, avente causa nelle dichiarazioni mendaci del lavoratore, in sede di autocertificazione, deve essere preceduto da una contestazione disciplinare? La questione richiede una distinzione. L'art. 127, lett. d), d.P.R. n. 3 del 1957 (t.u. pubblico impiego), prevede la decadenza dall'impiego qualora sia accertato che esso venne conseguito mediante falsi documenti.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >