Quesiti Operativi

Mansioni superiori nel pubblico impiego: il giudicato opera solo per il periodo considerato in sentenza

01 Agosto 2019 |

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico
 

Pubblico impiego: il lavoratore, al quale è stata riconosciuta la maggiore retribuzione per lo svolgimento di mansioni superiori con sentenza passata in giudicato, è tenuto a provare, in un successivo giudizio, di aver continuato a svolgerle? La giurisprudenza ha precisato che l'accertamento, con sentenza passata in giudicato, di un fatto idoneo a produrre determinati effetti destinati a durare nel tempo, si estende alla anche alla configurazione del rapporto, continuando ad esplicare i propri effetti qualora la situazione normativa e fattuale sia rimasta immutata...

Leggi dopo