Bussola

Lettera di assunzione

17 Aprile 2014 |

Sommario

Abstract | Introduzione | Nuova dichiarazione di assunzione e libro unico | Fac simile Lettera d’assunzione | Scelta della previdenza complementare | Documentazione da presentare a cura del lavoratore | Centro per l’impiego | Lettera di impegno all’assunzione |

 

Prima di iniziare un rapporto di lavoro, le parti interessate, ovvero il datore di lavoro e il dipendente, devono concordare e sottoscrivere il contratto di lavoro dipendente.
Di norma è stipulato in forma scritta prevista non per la validità del contratto, ma ai soli fini della prova. In difetto di forma scritta, il datore di lavoro ha l’onere di provare il contenuto del contratto.
Una volta raggiunto l’accordo sulla tipologia del contratto e le mansioni da svolgere, nella lettera di assunzione che viene consegnata al lavoratore dovranno essere indicati gli ulteriori elementi del contratto:
- identità delle parti;
- data di inizio del rapporto;
- durata del periodo di prova;
- luogo in cui si svolge la prestazione lavorativa;
- categoria, livello, retribuzione.
Generalmente sono rimandati alla  contrattazione collettiva nazionale, tutti gli elementi ulteriori del rapporto di lavoro, quali la retribuzione iniziale e sue componenti, l’orario di lavoro, le ferie ed il periodo di preavviso.

Leggi dopo