Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Lavoro pubblico

Diplomi musicali di vecchio ordinamento sono titoli di studio idonei all’insegnamento, senza valore abilitante

15 Gennaio 2018 | di Daniela Fargnoli

Lavoro pubblico

Se il diploma accademico di secondo livello (o, quello, ad esso equipollente, del diploma di conservatorio musicale rilasciato secondo il previgente ordinamento) è sufficiente come titolo di studio per l’ammissione ai concorsi

Leggi dopo

Diritto all'inserimento in una graduatoria ad esaurimento: la giurisdizione si determina in base al “petitum” sostanziale dedotto in giudizio

17 Novembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Chieti

Lavoro pubblico

Al fine di individuare il giudice munito di giurisdizione in relazione alle controversie concernenti il diritto all'inserimento in una graduatoria ad esaurimento (già permanente), occorre avere riguardo al “petitum” sostanziale ...

Leggi dopo

Legge "buona scuola", non è il punteggio che determina il posto in cui avviene l’assunzione ma l’ordine delle preferenze espresse

08 Novembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Matera

Lavoro pubblico

Applicando la procedura nazionale descritta dai commi 100 e 101 è ben possibile che potendo esprimere ciascuno degli interessati ben 100 preferenze tra province e ambiti territoriali, si determinino situazioni in cui taluno degli interessati veda un altro beneficiario che ottiene un posto in una provincia, ...

Leggi dopo

Pubblico impiego privatizzato ed utilizzo abusivo di contratti a termine: si solo al risarcimento

02 Novembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Appello Bari

Lavoro pubblico

Se l’abuso ultratriennale, riferito a supplenze su organico di diritto, maturato nel periodo tra il 10 luglio 2001 e la proposizione della domanda giudiziaria, venga accertato nel processo e non risulti sanato mediante stabilizzazione o sanabile allo stesso modo ...

Leggi dopo

Pubblico impiego e mansioni superiori: no all’inquadramento superiore ma solo differenze economiche

13 Ottobre 2017 | di Daniela Fargnoli

Appello l'Aquila

Lavoro pubblico

È da escludere che l’esercizio di mansioni superiori determini l’effetto di stabilizzazione di cui all’art. 2103 c.c., proprio per quel principio generale, insuperabile, di cui al comma primo, dell’insensibilità dell’inquadramento formale ...

Leggi dopo

L’importo stabilito per la retribuzione di posizione deve corrispondere alla sopravvenuta complessità della struttura organizzativa

11 Ottobre 2017 | di Daniela Fargnoli

Appello Bari

Lavoro pubblico

L’amministrazione che, melius re perpensa, modifica o ritira l’atto di riconoscimento di un trattamento economico non dovuto non esercita il potere amministrativo di autotutela, ma compie un atto di organizzazione e gestione del rapporto di lavoro tipico del diritto privato ...

Leggi dopo

Nullo l’accordo sindacale che attribuisce la retribuzione di posizione variabile senza riferimento agli specifici incarichi

23 Agosto 2017 | di La Redazione

Tribunale Roma

Lavoro pubblico

Deve ritenersi nullo l’accordo sindacale con il quale si disponga della attribuzione ai dirigenti della retribuzione di posizione variabile senza alcun riferimento agli specifici incarichi conferiti ...

Leggi dopo

Dirigenti medici e sanitari: retribuzione e funzioni

01 Agosto 2017 | di La Redazione

Tribunale Roma

Lavoro pubblico

Il diritto alla percezione della parte variabile della retribuzione di posizione dei dirigenti medici e sanitari richiede necessariamente l'effettivo conferimento di un incarico al dirigente, dovendo tale voce retributiva essere determinata ...

Leggi dopo

Legge sulla ‘buona scuola’: non è incostituzionale la corsia preferenziale in sede di assunzione e di piano straordinario di mobilità

25 Luglio 2017 | di La Redazione

Tribunale Matera

Lavoro pubblico

Il differente trattamento riservato alle due categorie di docenti: gli iscritti nelle graduatorie di merito del concorso del 2012 e gli iscritti nelle graduatorie ad esaurimento non è in contrasto con l’art. 3 della Costituzione, trattandosi di apprezzamento che rientra ...

Leggi dopo

Dirigente sanitario universitario e trattamento economico accessorio: rilevano le funzioni

24 Luglio 2017 | di La Redazione

Tribunale Roma

Lavoro pubblico

Anche per il dirigente sanitario universitario, nonostante la soggezione alla lex specialis stabilita dai decreti legislativi nn. 502/1992 e 517/1999, vale il principio generale stabilito in materia di dirigenza pubblica ...

Leggi dopo

Pagine