Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Licenziamento individuale

Indennità risarcitoria per illegittimità del licenziamento e disciplina della compensazione atecnica

06 Giugno 2018 | di Sabrina Apa

Tribunale Teramo

Licenziamento individuale

È noto che, una volta reintegrato, il lavoratore deve restituire quanto percepito a titolo di trattamento di fine rapporto, non trovando applicazione nella fattispecie l’art. 1185 c.c. Occorre rilevare che, nella fattispecie in esame, ...

Leggi dopo

Illegittimo il licenziamento economico se la società si avvale di un nuovo dipendente

12 Gennaio 2018 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Biella

Licenziamento individuale

È illegittimo il licenziamento economico intimato al lavoratore da società che, in concomitanza del licenziamento abbia assunto altro neo dipendente (secondo quanto risultato dalla prova testimoniale), ...

Leggi dopo

Il licenziamento orale ai tempi delle tutele crescenti: reintegra e risarcimento del danno

06 Dicembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Chieti

Licenziamento individuale

Qualora il lavoratore deduca di essere stato licenziato oralmente e faccia valere in giudizio la inefficacia o invalidità del recesso, spetta al datore di lavoro provare la sussistenza di tutti i requisiti formali e di efficacia del licenziamento ...

Leggi dopo

La decadenza dall’impugnativa del licenziamento preclude l’accertamento giudiziale dell’illegittimità del recesso

09 Novembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Tribunale Chieti

Licenziamento individuale

L'art. 6 della l. n. 604 del 1966, come modificato dall'art. 32 della l. n. 183 del 2010, che prevede il termine di decadenza di sessanta giorni per l'impugnazione stragiudiziale del licenziamento, cui deve seguire a pena di inefficacia il deposito del ricorso giurisdizionale ...

Leggi dopo

Licenziamento e istituti di credito: attendibili gli accertamenti di Banca d'Italia

26 Settembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Appello l'Aquila

Licenziamento individuale

Le risultanze degli accertamenti ispettivi della Banca d'Italia possiedono particolare attitudine probatoria, costituendo espressione di potestà autoritativa, di natura pubblicistica, che trae fondamento giuridico dalla legge, esercitata ...

Leggi dopo

È legittimo il licenziamento per GMO diretto al miglioramento dell’efficienza gestionale

12 Settembre 2017 | di Daniela Fargnoli

Licenziamento individuale

Possono integrare un giustificato motivo oggettivo di licenziamento anche quelle ragioni dirette ad una migliore efficienza gestionale ovvero ...

Leggi dopo

Skype su pc aziendale e frasi diffamatorie al datore: è licenziamento per giusta causa

18 Agosto 2017 | di La Redazione

Tribunale Genova

Licenziamento individuale

Ove il lavoratore utilizzi anche solo dinanzi a terzi (i compagni di lavoro) espressioni diffamatorie nei confronti del datore di lavoro mediante la piattaforma skype dal pc aziendale, non viola la privacy il datore di lavoro ne sia venuto a conoscenza non per avere forzato o aperto posta riservata ...

Leggi dopo

È licenziamento orale se la lettera viene prodotta dal datore tardivamente in giudizio

09 Agosto 2017 | di La Redazione

Appello Potenza

Licenziamento individuale

Qualora l’estinzione del rapporto per licenziamento sia circostanza incontroversa tra le parti, rimanendo dubbie le modalità dello stesso è il datore di lavoro a dover dimostrare la sussistenza di tutti i requisiti formali e di efficacia del recesso che afferma di aver ritualmente intimato e, ...

Leggi dopo

Contratti a termine e onere di allegazione dettagliata della causale

27 Luglio 2017 | di La Redazione

Appello Salerno

Licenziamento individuale

In tema di apposizione del termine al contratto di lavoro, il legislatore, richiedendo l'indicazione da parte del datore di lavoro delle specifiche ragioni di carattere tecnico organizzativo, produttivo o sostitutivo, ha inteso stabilire, in conformità alla direttiva 1999/70/CE, ...

Leggi dopo

Whatsapp e datore: è legittimo il recesso intimato con questa app

18 Luglio 2017 | di La Redazione

Tribunale Catania

Licenziamento individuale

Il recesso intimato mediante “whatsapp” appare idoneo ad assolvere ai requisiti formali in esame, in quanto la volontà di licenziare è stata comunicata per iscritto alla lavoratrice in maniera inequivoca ...

Leggi dopo

Pagine